+39 347 001 7996Lun - Dom 9.00 / 18.00

Tour del Parco dei Gessi e della Selenite

Bologna era un tempo soprannominata la città di selenite per la sua cinta muraria lunga 2 km, alta 8 metri e larga 2, costruita in blocchi di gesso che si narra brillassero alla luce della luna.

Dai romani al medioevo, per la abbondanza di cave presenti nel territorio, questa particolare roccia fu eletta materiale principe per le opere di protezione e per le costruzioni in genere. Era estratta in grandi blocchi dalle colline a Sud della città, lavorata e quindi utilizzata come materiale da costruzione; blocchi che in epoche successive furono riutilizzati per edificare le tante torri bolognesi, oggi simbolo della città.

Seguiteci in questo affascinante Tour: vi faremo scoprire la Bologna di selenite, le sue torri, i resti delle prime mura difensive, l’anfiteatro romano, fino a portarvi lontano, sulle nostre bellissime colline per capire come e da quali cave, questa preziosa roccia gessosa veniva estratta. (Fondato nel 1988 tra le colline che circondano la città nel versante Sud-Est, il Parco Regionale dei Gessi Bolognesi, tutela e protegge questi ambienti unici: fenomeni carsici, grotte e altopiani, il tutto circondato da una flora tra le più ricche del mondo).

Km 4 città + 6 nel Parco dei Gessi Bolognesi
Percorso fattibile tutto l’anno con possibili tratti con fango nel Parco dei Gessi Bolognesi.

Tipo

• A piedi • Privati

Durata

7 ore (2.3h in città + 3.30h al parco + 1h di trasferimento a/r)

Livello

Medio Impegno fisico 3/5 Livello tecnico 3/5

Orario partenza tour

Orario a scelta


Attenzione: Per partecipare ai nostri bike tour è necessaria familiarità e dimestichezza con la bicicletta


Programma

Punto di partenza del nostro viaggio alla scoperta della particolarissima roccia brillante è via Manzoni, dove all’interno del Museo Civico Medioevale, si trova un pezzo della prima cinta muraria della città.

Passando poi dai vicoli del centro, tra il ghetto ebraico e le vie, dove un tempo sorgevano le mura della città, scopriremo le torri Altabella, Prendiparte, Asinelli, Garisenda, nonché gli antichi palazzi storici che tutt’ora incastonano gelosamente nelle loro forme architettoniche basamenti, gradini, capitelli e muri di questo nobile materiale estratto e lavorato in epoche remote.   

Il tour vi porterà poi alle Sette Chiese di S. Stefano, complesso monumentale tra i più antichi e ricchi della città. 
Due ore di cammino per scoprire Bologna con una diversa prospettiva e scoprendo sorprendenti ed inimmaginabili particolari.

Con un breve trasferimento in autobus si raggiunge la località Ponticella di S. Lazzaro di Savena dove inizia il gradevole cammino per raggiungere la Dolina della Spipola, cuore del Parco Regionale.
L’escursione lungo i suoi sentieri ci consentiranno di ammirare il Buco delle Candele, l’altopiano di Miserazzano, l’antica cava della Palestrina e quella a Filo, importante sito paleontologico, fino a raggiungere l’ingresso della famosa grotta scoperta nel 1932 da Luigi Fantini, padre della Speleologia Bolognese.    
Circa 3 ore di cammino in un ambiente unico, incontaminato, a due passi dalla città.
Il rientro avverrà in autobus e ci riporterà al cospetto delle Due Torri.

Abbigliamento consigliato:
Sportivo e confortevole, consigliamo scarpe con suola scolpita tipo trekking, k-way o mantella per la pioggia

Consigli tecnici:
Zainetto 20-30 litri; borraccia con acqua; pranzo al sacco, macchina fotografica, bastoncini.



Walk 'n Ride Srl by BikeinBO

Via dell'Indipendenza 69/a
40120 Bologna
+39 347 001 79 96