+39 347 001 7996Lun - Dom 9.00 / 18.00

Trekking lungo la Via degli Dei a Bologna

La Via degli Dei, percorso ideato alla fine degli anni ’80 da un gruppo di escursionisti bolognesi, ricalca prevalentemente antichissimi tracciati commerciali, le prime vie di comunicazione tra l’Emilia e la Toscana.

Tipo

• A piedi • Escursionistici • Privati

Durata

10 ore / 27 km

Livello

Alta: Impegno fisico 5/5 - Livello tecnico 5/5

Orario partenza tour

Orario a scelta


Programma

Perché Via degli Dei? Perché il percorso attraversa località come Monte Adone, Monzuno (Mons Iovis, monte di Giove), Monte Venere, Monte Luario (Lua era la dea romana dell’espiazione) ed oggi è diventata una delle principali attrattive turistiche dell’Appennino: numerosi amanti del trekking e della mountain bike ripercorrono questo pezzo di storia gustando a pieno la bellezza incontaminata di questi luoghi.

Il cammino degli Dei non è Santiago. Non pensate di trovare fiumi di persone lungo la strada: se si parte soli, c’è la possibilità che alcune tappe, nei boschi dell’Appennino o tra le campagne toscane, scorrano via senza incontrare nessuno. Ma forse è anche il bello di questo viaggio.
Dalla fontana del Nettuno a San Luca è ancora una passeggiata in città: le auto in strada, il bar Margherita, gente in completo apparentemente pronta per l’ennesima giornata di lavoro, studenti svogliati che pur di non andare a lezione farebbero un passo avanti e dieci indietro. Poi, ai piedi del portico che sale fino al santuario della Madonna di San Luca c’è la prima selezione: il mondo della città si ferma, proseguono gli sportivi abituali, i pellegrini, i turisti e, naturalmente, i viaggiatori.

Si tratta di un percorso quanto mai vario e ricchissimo di attrazioni naturali, tra sentieri, strade bianche e qualche breve tratto su asfalto. È un trekking di difficoltà media, mai impegnativo e caratterizzato dalla diversità dei territori che lentamente e con lo sguardo sempre ammirato attraverserete passeggiando. 
La vostra guida vi condurrà tra pregevoli biodiversità ambientali, tra boschi e rive fluviali, scorgerete non troppo lontane le torri in pietra di Monte Adone e le dolci colline preapenniniche riempendovi gli occhi ed i cuori con immagini che renderanno indimenticabile questa esperienza.

Camminando tra i boschi si raggiungerà infine Sasso Marconi dove, con un treno rigorosamente a ‘bassa velocità’, sarete ricondotti in città!

Abbigliamento consigliato:
Sportivo e confortevole, consigliamo scarpe con suola scolpita tipo trekking, k-way o mantella per la pioggia
Consigli tecnici:
Zainetto 30-40 litri; borraccia con acqua; pranzo al sacco, macchina fotografica, bastoncini.



Punti di interessi visitati

L'ordine e il numero delle tappe del tour possono subire variazioni senza preavviso

  • 1

    Basilica di San Petronio

    Chiesa

  • 2

    Le Due Torri

    Edificio storico

  • 3

    Santuario della Madonna di San Luca

    Chiesa

  • 4

    Statua del Nettuno

    Attrazione

  • 5

    Riserva naturale del Contrafforete Pliocenico

    Area naturale

  • 6

    Acquedotto Romano di Sasso Marconi

    Zona di interesse storico

  • 7

    Parco Talon

    Area naturale

Walk 'n Ride Srl by BikeinBO

Via dell'Indipendenza 69/a
40120 Bologna
+39 347 001 79 96